Sulla colazione

di Nelv


Mi trovo davanti ad una scelta difficile:

  • Assumere di aver pranzato alle 11:45;
  • Assumere di aver fatto una seconda colazione a base di pesce e cavolfiore grattugiato.

Con Biagio l’Originale, con cui ho avuto il piacere di pranzare, si dibatteva sulla solita questione, il mondo come effettiva realtà o come illusione/proiezione della mente. Mi sa tanto che devo andare a proiettare uno psichiatra quanto prima possibile.

Annunci