Le cose noiose

di Nelv


Come annunciavo nell’ultimo post, avevo intenzione di trasferirmi qui su WordPress per inserire degli extra nel blog – nulla che non si potesse fare anche su Blogspot, con ogni probabilità, ma mi sembrava fosse realizzabile meglio qui, e mi sembra di aver avuto ragione.

Gli extra in questione consistono semplicemente nel trasferimento su pdf degli schemi che preparo e su cui studio per gli esami: spesso per trovare un argomento trattato nella maniera in cui mi riesce più facile devo saltellare da un libro all’altro, spulciando formule e dimostrazioni su Wikipedia e cercando su Google lezioni a proposito fatte in qualche università del globo; negli appunti che trovate nella sezione Fisica il lavoro originale è davvero poco – di solito cose banalissime, che metto giù per completezza, ma che in pratica nessuno dimostra -, il lavoro maggiore è quello di ricerca e di adattamento degli argomenti alla tesi in questione, che comunque non è molto, ma spero che aiuti.
Dovrei inserire una bibliografia, ma aspetto di rientrare a Trento e prendere possesso della biblioteca – non sono sicuro di un titolo, in particolare.

C’è poi una pagina di Letture consigliate – sono blog che seguo, ho evitato il blogroll perché mi sarebbe spiaciuto buttar lì i link senza dedicare a ciascuno almeno una riga… se aumenteranno, in qualche modo si provvederà – e ho riscritto la pagina di presentazione un po’ più concisamente. Fin.

Per quanto riguarda le scoperte settimanali, c’è il canale Youtube della ragazza che ha involontariamente generato il meme della Overly attached girlfriend. Lei è simpatica, ma i suoi attimi di popolarità stanno rapidamente volgendo al termine – basta osservare come decrescono le visualizzazioni dei suoi video col passare del tempo -, comunque i video sono un modo come un altro fare un po’ di inglese en passant.
Ultima cosa, temo che sia una fan di Bieber, ma stranamente non sembra stupida. Vedremo.

Annunci