Il pitone non è un serpente

di Nelv


E allora cos’è?

Il Python è un linguaggio di programmazione.

Perché bisognerebbe essere interessati alla programmazione? Perché ha un grande fascino dal punto di vista teorico, basandosi sulla logica più astratta, e un’infinità di applicazioni – tutto il software che gira su un computer scaturisce ovviamente da un codice scritto in un qualche linguaggio, e allora, si potrebbe pensare, sarebbe ben comodo poter asservire una macchina ai propri scopi.

Perché il Python? Perché è meno macchinoso del C, perché è molto versatile, perché ha una community molto attiva e probabilmente (probabilmente) non dovrete cercare la soluzione ai vostri problemi scartabellando thread risalenti a 10 anni fa. Inoltre il programmatore quadratico medio che utilizza il Python è più simpatico e meno unto del programmatore quadratico medio che utilizza un altro linguaggio di programmazione, e poi da qualche parte si dovrà pur iniziare, e allora perché non da qui?

Tutto questo per dire che a Trento il primo di Dicembre si organizza una pyDinner, che sarebbe una cena a base di pitone un modo per incontrarsi e parlare di python e programmazione, aperto tanto a neofiti quanto a guru del settore. Il locale in cui è stata organizzata la cena è carino, ci sarà della musica subito dopo e in generale la compagnia si prospetta insolita e piacevole, eccezion fatta per il solito e spiacevole sottoscritto.
Sul sito trovate tutto ciò che avete bisogno di sapere a proposito. :)

Da Trento è tutto, passo e chiudo.

Annunci