Visualizzare

di Nelv


È un fatto che chi più esplora la molteplicità dei concetti meno conosce quella dei sensi. Credo.

Quello che voglio dire è che, banalmente, concentrarsi dall’astratto porta ad allontanarsi dal concreto. Un altro fatto è che con mio gran rammarico dei cinque sensi a disposizione io uso praticamente solo la vista, quantomeno per fini estetici: sono stato quindi molto contento di trovare su youtube due canali [1, 2] che si preoccupano di trovare corrispettivi grafici di brani musicali.

Si può, come quando si legge un libro, scorrere con lo sguardo due righe avanti per poi tornare indietro, concentrarsi più facilmente su uno dei diversi intrecci che in generale costituiscono un qualche componimento. È una cosa che apprezzo molto.

La settimana è stata delle peggiori – senza un motivo reale, come sempre accade per le peggiori: non c’è nulla da razionalizzare, e si va a fondo senza rimedio -, ora va un po’ meglio. Dovrò recuperare nel weekend il lavoro arretrato, e non credo di farcela, ma quantomeno proverò; speriamo bene.

Annunci