Il fascino del casco

di Nelv


Forse ne avevo già parlato.

Non so se ho già detto che mi sta piacendo molto l’ultimo album dei Daft Punk, con qualche eccezione: la tanto celebrata Get Lucky mi fa venire il mal di testa, assieme a Lose yourself to dance, come la precedente in collaborazione con Pharrell Williams.

Quello che rimane è un insieme assolutamente non omogeneo di dodici canzoni, ideali da ascoltare in sequenza: voglio dire che Random access memories è apprezzabile più nel suo complesso, come album, che per le varie tracce prese singolarmente. Che di per sé andrebbero comunque bene.

Due estratti:

  1. Instant crush, per il ritornello che causa dipendenza;
    http://www.youtube.com/watch?v=a5uQMwRMHcs
  2. Contact, perché è bella e per la registrazione (originale) dei primi secondi.

    Hey Bob I’m looking at what Jack was talking about and it’s definitely not a particle that’s nearby. It is a bright object and it’s obviously rotating because it’s flashing, it’s way out in the distance, certainly rotating in a very rhythmic fashion because the flashes come around almost on time. As we look back at the earth it’s up at about 11 o’clock, about maybe ten or twelve diame… Earth diameters. I don’t know whether that does you any good, but there’s something out there.

Annunci